Speaker

Amadori
Marco Amadori
Ricercatore Blockchainlab e CEO Inbitcoin Srl

Fin dalla tenerissima età, approccia la programmazione e lo studio giocoso dell’informatica, della quale in età adulta proverà tutti gli aspetti lavorativi: da stagista troppo pagato prima di finire le superiori ad imprenditore Bitcoin e Blockchain, passando per consulente Linux, sviluppatore di Free Software, Debian-Live cofounder, Ingegnere del software nel settore privato, Ricercatore e Tecnologo per un centro di ricerca specializzato in quello che una volta si chiamava Intelligenza Artificiale; tutto senza essersi fatto mancare la partecipazione come DevOp ad un avvio di una Startup Big Data che si rivelò di successo, ovviamente senza quote ma ricevendo tantissimo entusiasmo ed imperitura stima profonda.

Formazione: Assembler del 6510 a 9 anni per gioco, Linguaggio C su Amiga alle medie, i primi modem a 75 baud con il C64 nelle BBS amatoriali e poi FidoNet. Quindi finalmente Linux su Amiga 4000; questa prima dell’approdo a Debian; mentre questo accadeva, le solite scuole tecniche e le solite università italiane. Come tutti i Wannabee, si può diventare Wizard solo dopo la Fase Larvale.