Programma

Il 24 giugno alle 18, nella sede di PoPlab, in viale Porta Adige 45 a Rovigo, si svolgerà un nuovo appuntamento del ciclo Pillole di Futuro.
 

Dieci persone normali con storie speciali si troveranno all’interno del Fablab rodigino per parlare di innovazione e digitale, affrontando i temi più caldi del momento. Dal lavoro agile alla realtà aumentata, dalla criptovaluta bitcoin alle app finanziarie, alle molteplici e nuove potenzialità in ambito formativo e culturale.
 

Ecco, nel dettaglio, chi ci sarà e di che cosa parlerà.
 

  • Mattia Ciprian, Co-fondatore modeFINANCE e co-ideatore di S-PEEK (prima applicazione di credit scoring, web e mobile – Trieste)
  • Marco Amadori, Ricercatore Blockchainlab e CEO Inbitcoin Srl sul fronte blockchain e bitcoin
  • Enrico Zogno, Responsabile IT Grandi Molini italiani, sulla Sicurezza
  • Giulio Bonanome, Coordinatore Programmi Labs&Camps H-CAMPUS e fondatore CoderDojo Padova, per la Formazione
  • Elena Vaccarossa, Shell Parigi sullo Smart working
  • Alessandro Cappellotto, Copywriter e consulente marketing digitale sull’e-commerce
  • Flavia Testi, Co-fondatrice di Portego.it per il tema dei Marketplace
  • Dario Cevoli, Project Manager GOOFO (progetto per la diffusione della realtà virtuale su smartphone, Roma)
  • John Volpato, Interaction designer
  • Valentina Temporin ed Enrico Di Munno, Co-fondatori PoPlab Rovigo, per il tema del Digital Manufactoring

Aprirà e modererà l’evento Giorgio Soffiato, AD di Marketing Arena, mentre le conclusioni saranno affidate a Laura Bortoloni, AD di IDA Studio.